Avatar

On Air

IN ONDA ADESSO Lunch Music / 12:00 - 14:00
Rate this item
(1 Vote)
www.pierdragone.it www.pierdragone.it SMS smart music show

SMS Smart Music Show con Pier Dragone

Ospite da Mauro Mastrapasqua a ShortMusicShow ieri sera il cantautore Pier Dragone, materano di nascita ma barese d’adozione.
L’atmosfera è allegra e familiare, complice anche la fine della quarantena e la conquista di un ritorno alla normalità sempre più tangibile.
Tra un aneddoto e una canzone il tempo vola, tant’è che la trasmissione dura ben un’ora, sforando allegramente i limiti pattuiti, ma questo è sintomo appunto della voglia di raccontarsi.

Le canzoni che ci farà ascoltare alla fine saranno ben 6 e abbracciano tanti argomenti anche delicati, sempre con un tocco leggero che un po’ ripulisce dalla pesantezza che certe cose purtroppo si portano con se: Sotto un quarto di luna, Fame di vento, Sereno, Lo spacciatore di cose da fare, Torna via, Un po' così.

Pier cresce in un ambiente particolarmente stimolante, sensibile non solo alla musica, ma anche al teatro e all'arte in genere, percui creare e sperimentare sono attitudini per lui naturalissime.
Si avvicina alla musica suonata a dodici anni osservando il padre strimpellare la chitarra, e con quelle canzoni che ascoltava sempre in casa, quelle dei grandi cantautori italiani.
Da lì è sempre stato affiancato da maestri che l’hanno aiutato ad approfondire non solo aspetti tecnici e teorici ma anche emotivi e psicologici.
È proprio cosi che si avvicina a quelle tematiche di cui sopra evidenziavamo la bontà.


Il titolo della tesi di laurea non poteva quindi non essere che Musicoterapia.
Pochissimo dopo, quando come lui stesso ci tiene a precisare, era poco più di un ex studente, gestisce per un intero anno accademico l’insegnamento di Fondamenti e didattica della Musica all’Università degli Studi di Bari: “..è stato bellissimo e difficilissimo ma molto formativo per il mio percorso professionale..”
Pian piano si affaccia anche alla poesia, che lo aiuta ad affinare i suoi scritti, e all’arte, laddove anche un quadro è stato fonte di ispirazione.


Nella sua carriera (ricordiamo che è molto giovane essendo un ‘79) ha avuto la possibilità di collaborare con grandi autori tra cui: G. Schiavone e L. Savino (Faraualla), L. Basso (Fabularasa), Radiobunker, S. Brancale, A. Lamberti Bocconi (autrice per Fossati, Mannoia).

Ci salutiamo sfumando il suono della sua chitarra, desiderosi di incontrarci al di fuori delle quattro mura di casa.

Giuseppe De Giosa

Read 103 times

Media

Login to post comments

Scarica Media TV - Official App


.

Contatti

via F. Crispi, 118A
Bari, IT 70123
Bari
www.mgradio.mediasud.tv
  • La radio, un lavoro per chi ha profonda passione nell'anima e voglia di trasmettere emozioni